È stata coniata, da parte dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, in applicazione del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 2 dicembre 2020, una moneta celebrativa dal valore nominale di due euro dedicata alle Professioni sanitarie nell’ambito della collezione Numismatica 2021.

Opera dell’artista Claudia Momoni, la moneta raffigura due professionisti sanitari, un uomo e una donna, impegnati nella lotta al COVID 19, la scritta "Grazie", il profilo di un cuore, una croce medica e la sigla RI quale Repubblica Italiana.

Questa iniziativa costituisce un concreto riconoscimento ai professionisti sanitari che tanta passione e abnegazione hanno posto, professionalmente e umanamente, in questa emergenza pandemica che ha investito il pianeta.

Un atto concreto che intende cristallizzare nel tempo la memoria di quanto vissuto nell’epoca drammatica della pandemia da COVID 19.

In tal senso la  Federazione Nazionale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri  ha ritenuto di acquistare una moneta fior di conio da due euro, da donare a ciascun Ordine, affinché possa essere conservata ed esposta nella rispettiva sede istituzionale ordinistica per celebrare i colleghi che tanto hanno speso in termini di impegno nell’assistenza sanitaria alla comunità nazionale.

torna all'inizio del contenuto