Alla fine del 2019 tramite il sito dell'Ordine, la Consulta Giovani Medici ed Odontoiatri ha sottoposto ai Neo Iscritti un questionario riguardante la loro situazione professionale, in forma anonima e su base volontaria.

Scopo di tale questionario era studiare lo stato occupazionale dei Giovani iscritti alla luce della crescente necessità del nostro territorio di nuove assunzioni per sopperire ai bisogni di salute dei cittadini vista l'ondata di pensionamenti che si prevede per i prossimi anni sia in ambito ospedaliero che per la medicina territoriale.

Dai risultati è emerso che i partecipanti al sondaggio hanno conseguito la laurea in un periodo compreso tra il 2003 ed il 2015, tutti presso l'Ateneo di Perugia. Hanno dichiarato tutti di aver svolto attività di tirocinio o internato volontario post-laurea. Il 45% dei partecipanti ha frequentato il corso di formazione per la medicina generale, la restante parte specializzati in uguale percentuale in area clinica e chirurgica. Tutti i nostri colleghi stanno svolgendo la loro attività professionale in Umbria tranne uno nella regione Lombardia, e il 40% dei partecipanti è in attesa di occupazione a tempo indeterminato.

Dal nostro sondaggio emerge che i laureati nell'Ateneo di Perugia tendono a trovare un’occupazione nella stessa regione in cui hanno studiato, dato discretamente confortante, purtroppo però quasi la metà dei partecipanti non ha un contratto stabile e si troverà costretto a cercare in altre realtà o regioni un contratto a tempo indeterminato.

Vi ringraziamo per la partecipazione e speriamo di riproporre il sondaggio per testare le potenzialità occupazionali del nostro territorio.

Dr.ssa Maria Laura Coricelli
Coordinatrice Consulta Giovani Medici ed Odontoiatri

torna all'inizio del contenuto