Nessuna forma di razzismo può essere ammessa nel Sistema sanitario nazionale. I medici hanno l'obbligo di denunciare l’accaduto e di rispettare quanto previsto dal loro Codice Deontologico, tenendo fede al loro giuramento professionale

Download

 

torna all'inizio del contenuto