Comunicazioni

Circolare del Ministero della Salute del 24 settembre 2021 recante “Raccomandazioni sulla vaccinazione anti SARS-CoV-2/COVID-19 in gravidanza e allattamento”.

In un’ottica di salute pubblica la possibilità di raccomandare il vaccino contro la COVID-19 alle donne in gravidanza e allattamento deve tener conto dei seguenti aspetti:

  1. le conoscenze disponibili sul profilo di efficacia e sicurezza dei vaccini anti COVID-19 in gravidanza e allattamento;
  2. i possibili effetti della malattia COVID-19 sulla madre e sul feto/neonato;
  3. il rischio individuale di contrarre l’infezione da SARS-CoV-2 e sviluppare una malattia grave;
  4. il livello di circolazione del virus nella comunità di riferimento, compresa l’emergenza di nuovi ceppi virali ad aumentata trasmissibilità e/o virulenza.

Allegati: